Biography

Pianist and Composer

Lorenzo Carulli is an Italian Pianist who has combined his passion and artistic commitment between classical and original music.

 

He began his academic career at the Santa Cecilia Conservatory in Rome, graduating with the highest honours and distinction in his Masters. In the following years, he moved to Milan to attend the Master in “Opera coach and Assistant Conductor” at Teatro alla Scala Academy, which allowed him to deeply focus on advanced collaborative Piano techniques under the guidance of leading international accompanists (James Vaughan, Enza Ferrari, Vincenzo Scalera), world renowned performers (Leo Nucci, Ambrogio Maestri, Luciana D'Intino, Eva Mei, Fabian Schofrin, Victoria Karkacheva) and internationally acclaimed conductors (Daniel Oren, Ádám Fischer, Diego Fasolis, Alberto Malazzi, Ekaterina Vasheruk).

Up to the present time, beside his pianist and vocal coaching career, Lorenzo has also managed to concentrate on his activity as music composer, which over the years allowed him to obtain numerous national and international awards: among the latest received, a special prize from the Amici della Musica Society of Verona at the Elsa Respighi Competition (chamber duo) held in Verona; production prize from Estro Musicale Foundation of Milan for the best original piece, second prize as a soloist at the eighth edition of the Mirabello in Musica competition, and others.

In the last year, his first two discographic works have been published: "Present Past", music album of original compositions for Piano solo, and "Suite des sentiments", an original orchestral suite, published by ©Aulicus classics.

Lorenzo Carulli è un giovane pianista di origine salentina e adozione romana che da diversi anni affianca alla sua attività solistica una passione e grande dedizione verso il repertorio vocale.  

 

I primi passi della sua formazione accademica avvengono a Roma presso il Conservatorio di Santa Cecilia, dove consegue dapprima il diploma di primo livello in Maestro Collaboratore con il massimo dei voti e lode, e successivamente il diploma di secondo livello in Pianoforte, quest'ultimo anche con menzione d'onore. Successivamente si trasferisce a Milano per frequentare il diploma di perfezionamento per Maestri Collaboratori presso l'Accademia Teatro alla Scala, dove ha la possibilità di focalizzarsi ancor più sugli aspetti tecnico‐musicali dell'accompagnamento pianistico sotto la guida di James Vaughan, Enza Ferrari, Alberto Malazzi e molti altri. Il soggiorno scaligero gli permette inoltre di lavorare al fianco di illustri interpreti, tra i quali Leo Nucci, Luciana D'Intino, Ambrogio Maestri, Anna Vandi, Fabian Schofrin, Victoria Karkacheva e di collaborare con direttori di fama internazionale, come Daniel Oren, Ádám Fischer, Diego Fasolis, Ekaterina Vasheruk.  

 

Nonostante gli impegni professionali come pianista, riesce inoltre a portare avanti la sua attività di compositore di musica originale, la quale gli è valsa, assieme a quella di pianista, numerosi premi nazionali ed internazionali: tra gli ultimi ricevuti, premio speciale della Società Amici della Musica di Verona al Concorso Elsa Respighi (duo cameristico) tenutosi a Verona, premio produzione dalla Fondazione Estro Musicale di Milano per il miglior brano originale, secondo premio come solista all'VIII edizione del concorso Mirabello in Musica, ed altri.  

 

Nell'ultimo anno sono stati pubblicati i suoi primi due lavori discografici: "Present Past", album di composizioni originali per Pianoforte solista e "Suite des sentiments", una suite orchestrale originale, edito da Aulicus classics.